Pressofusione alluminio, lubrificazione stampo chiuso

Pressofusione alluminio

Lubrificazione a stampo chiuso, Pressofusione alluminio

Nel processo tradizionale di pressofusione alluminio prima di ogni stampata sulle superfici dello stampo viene spruzzato il distaccante.
Il distaccante serve per abbassare la temperatura dello stampo e per creare un film che aiuti lo stacco dell’alluminio dall’acciaio dello stampo.
Il nostro progetto brevettato (da qui in avanti LSC) consiste nell’effettuare il processo di Lubrificazione a Stampo Chiuso.
Gli obiettivi raggiunti con la LSC sono:
rendere il processo di lubrificazione GREEN grazie alla riduzione di:
⁃ rumore (eliminato)
⁃ emissioni (ridotte del 90%)
⁃ smaltimento (è possibile riutilizzare lo stesso distaccante per tutto il giorno)
Migliorare l’efficienza produttiva grazie alla riduzione di:
⁃ tempo ciclo (10%)
⁃ tempo di preparazione macchina (per esempio non è più necessario preparare i ugelli di lubrificazione)
⁃ usura dello stampo (LSC permette di utilizzare pressioni più basse e una temperatura del distaccante più alta che riducono lo stress degli acciai)
⁃ scarti (LSC permette di evacuare molta più aria contenuta nello stampo rispetto al processo tradizionale)
Cosa è necessario
Unità LSC
Si tratta di una unità esterna affiancata alla pressa. C’è un software interfacciato con la pressa che regola il processo di lubrificazione.
L’unità è direttamente connessa allo stampo con un sistema plug and play.
Adattamento stampo
È necessario modificare lo stampo per creare 2 o più “porte” per l’ingresso e l’uscita del distaccante.
In ogni momento è possibile utilizzare lo stampo con il sistema di lubrificazione tradizionale.
Pistone speciale
È necessario utilizzare uno speciale pistone che garantisca la perfetta tenuta nella bussola di iniezione
per evitare la fuoriuscita di distaccante durante la fase di lubrificazione.
Come lavora
Grazie alla realizzazione delle “porte”, l’unità LSC immette e rimuove il distaccante dalla cavità dello stampo tenuto chiuso.
Esiste la possibilità di regolare molti parametri per ottimizzare il processo:
⁃ Quantità di lubrificante
⁃ Pressione dell’aria
⁃ Tempo
⁃ Direzione del flusso attraverso le porte

Pressofusione alluminio e zama dal 1955

Do always the best because you could be the Customer of yourself !